Covid, secondo un nuovo studio il distanziamento di un metro non evita il contagio

Covid, secondo un nuovo studio il distanziamento di un metro non evita il contagio

Emergenza Covid, secondo un nuovo recente studio, il distanziamento sociale non evita il contagio. Sembra infatti che non ci sia nessun fondamento scientifico alla base di questa teoria e che al momento, l’unico dispositivo anti contagio certo resta la mascherina.

Lo studio è stato condotto da un team di esperti di fisica dell’atmosfera, dinamica dei fluidi e bio-fluidodinamica dell’Università di Genova in collaborazione con Okinawa Institute of Science and Technology, Università Cote d’Azur e della sezione genovese dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Recentemente pubblicato su Scientific Reports, lo studio ha aperto molte strade per nuove teorie su questo virus che da quasi un anno ha sconvolto le nostre vite. Vediamo insieme che cosa hanno scoperto gli scienziati.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Carenza di vitamina C, ecco come ci avvisa il nostro organismo.

Covid, secondo un nuovo studio il distanziamento di un metro non evita il contagio: ecco perché

L’attuale ignoranza circa la dimensione iniziale delle goccioline di saliva che accompagna le esalazioni umane (tosse, starnuti, ecc.) e che fungono da veicolo per il virus Sars-CoV-2, non permette di identificare una distanza capace di garantire sicurezza tra gli individui.

Proprio per questo, secondo lo studio, l’utilizzo delle mascherine resta l’unico modo provato scientificamente per evitare il diffondersi e il contagio del Covid. A differenza del distanziamento sociale.

Attenzione però, perché secondo gli scienziati questo non significa che  non dobbiamo più osservare questa regola. E’ chiaro infatti che il distanziamento sociale resta un modo efficace per evitare il diffondersi del virus. Le goccioline di saliva, infatti, prima o poi dovranno cadere a terra.

L’unica cosa impossibile da provare scientificamente è la distanza a cui cadono. Dunque non è possibile dire con certezza che un metro sia sufficiente per evitare il contagio. Ecco invece le nuove linee guida dell’Oms per l’utilizzo della mascherine, il dispositivo più sicuro per evitare il contagio.