Covid, Ilaria Capua Il vaccino evita la malattia ma non l'infezione

Covid, Ilaria Capua: “Il vaccino evita la malattia ma non l’infezione”

La professoressa Ilaria Capua, direttrice dell’UF One Health Center, dice la sua riguardo al vaccino Covid. Intervistata a DiMartedì, la Capua ha parlato del vaccino, di come funziona l’immunità e di ciò che dobbiamo aspettarci e non aspettarci.

In questa emergenza sanitaria che ci accompagna dall’inizio del 2020, il vaccino è fin dall’inizio un argomento molto discusso. Ancora non ci sono dati ufficiali riguardo all’inizio delle vaccinazioni nel nostro paese, anche se il Governo sta preparando un programma vaccinazioni molto strutturato.

Per tornare alla normalità, infatti, c’è bisogno di un piano di azione ben studiato. Prima gli operatori sanitari e le persone più deboli, poi piano piano il resto della popolazione. Ma come funziona il vaccino? Ci rende davvero immuni? Ecco che cosa ha dichiarato la professoressa Ilaria Capua sul vaccino per il Covid.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: Guida all’uso delle mascherine, ecco quali utilizzare in base alla situazione.

Vaccino Covid, Ilaria Capua: “Evita la malattia, ma non l’infezione. Non ci sarà un liberi tutti”

Stando a quanto dichiarato dalla professoressa, il vaccino ci porterà a non ammalarci, ma non a evitare l’infezione. Chi si è vaccinato si può infettare lo stesso e può anche trasmettere la mascherina se non utilizza le norme di precauzione che conosciamo ormai a memoria.

Esistono pochissimi vaccini che danno immunità sterile e se incontro il virus sono totalmente impermeabile. Nel mondo reale, se sono vaccinato ho una barriera che mi protegge dalla malattia. Ma da vaccinato posso andare in giro come se fossi sicuro al 100%? La risposta è no. Quando si parla di efficacia, si fa riferimento alla malattia.

Con queste parole, Ilaria Capua ha spiegato come funziona il vaccino. La scienziata ha affermato di volersi vaccinare, ma senza “sgomitare” e aspettando il suo turno, dando la precedenza alle persone più bisognose.

Secondo la Capua non ci sarà bisogno di rendere il vaccino obbligatorio. “Quando si vedrà l’effetto anche i più scettici vorranno vaccinarsi”. Ecco invece quanto dura davvero l’immunità dal Coronavirus.