Capelli: i segreti per aumentare il volume

Basta poco per ottenere una pettinatura piena, se siamo stanche della solita testa piatta. Ecco 10 idee da mettere subito in pratica.

Sì allo shampoo secco Si sa che lo sporco appiattisce. Quando non abbiamo tempo per lavare i capelli la soluzione potrebbe essere usare lo shampoo secco. E’ il rimedio migliore per portare via smog, residui di prodotti, sebo e impurità così da restituire leggerezza alla chioma.

Usare i bigodini Più sono grandi, più la testa acquista volume. Dopo avere  lavato i capelli, applicate una mousse volumizzante e asciugateli con il phon. Poi mettete i bigodini e teneteli per mezz’ora. Date un ultimo colpo di phon freddo, toglieteli e sistemate i capelli  solo con le dita.

Asciugarsi a testa in giù Passare una mousse volumizzante, poi asciugare i capelli  con il diffusore tenendo la testa in basso. Con una spazzola piatta ci si pettina dalle radici alle punte e poi si scompiglia il tutto con le dita.

Nutrire solo le lunghezze Sono le radici ad appesantirsi  di più, “schiacciando” tutta la capigliatura. Allora, balsamo, maschere e oli, senza eccessi, vanno riservati alle punte.

Adottare la cotonatura Tornata di gran moda, la cotonatura è un sistema infallibile  per volumizzare la chioma. 

Risciacquare bene i capelli Una testa piatta può dipendere dai residui di prodotto dopo il lavaggio. Procedete, quindi, a un accurato risciacquo di shampoo, balsamo o maschera, facendo correre il getto più volte dalle radici alle punte. 

Spazzolarsi “controsenso” Dopo il lavaggio eliminate l’acqua dai capelli con una salvietta. Poi con una  spazzola piatta sollevate le radici e pettinatevi  nel senso opposto a quello dove volete che ricadano.

Dormirci sopra Dormire con i capelli umidi fa conquistare volume, soprattutto se i capelli sono spessi: al mattino, però,  la chioma è piena, ma disordinata. 

Creare mini chignon Sui capelli lavati e tamponati vaporizzare uno spray volumizzante. Dividete i capelli in quattro-cinque code. Poi suddividetele in quattro ciocche e avvolgetele su se stesse. Fissatele con delle forcine  e asciugate con il diffusore. Sciogliete i mini-chignon e pettinate con un pettine rado.

Stropicciare le radici I capelli sono mossi senza volume alle radici? Basta un po’ di mousse, poi stropicciare bene le radici con le dita e fermarle  con i becchi d’oca, asciugare con il phon. Tolti i beccucci, i ricci sono elastici e pieni.

img1.jpg