Coronavirus, quando lavare le mani e quando usare il gel disinfettante

Coronavirus, quando lavare le mani e quando usare il gel disinfettante

Emergenza Coronavirus quando lavare le mani e quando invece usare il gel disinfettante? Il 2020 sarà ricordato sicuramente come l’anno della Pandemia, l’anno del Covid 19. Oltre ad aver fatto migliaia e migliaia di vittime in tutto il mondo, il Coronavirus ha sicuramente cambiato anche le nostre abitudini quotidiane e il nostro stile di vita.

Gli esperti ci ripetono da mesi quali sono le abitudini più importanti per prevenire il contagio. La prima è ovviamente la distanza di sicurezza, seguita dall’utilizzo della mascherina. Oltre a questo, gli esperti ci hanno ripetuto più volte l’importanza di lavarsi le mani.

Ma quando dobbiamo lavare le mani e quando invece dobbiamo usare il gel disinfettante per evitare il contagio da Coronavirus? Scopriamo insieme quali sono i consigli degli esperti,

Coronavirus, quando lavare le mani e quando usare il gel disinfettante?

Anche se una corretta e costante igiene delle mani è sempre importante, con l’emergenza provocata dal Covid lo è ancora di più. Ricordiamo che lavarsi le mani con acqua e sapone è il modo migliore per evitare di contrarre il virus.

Il consiglio è quello di lavarle bene e accuratamente. Il lavaggio non deve durare meno di 40 secondi, anche se sarebbe meglio lavare le mani per almeno un minuto. Bisogna farlo in maniera accurata, cercando di lavarle bene e a lungo.

Quando invece dobbiamo usare il gel disinfettante? La risposta è più semplice di quanto si pensi: quando non è possibile lavare le mani. Se siamo ad esempio fuori casa e entriamo in un negozio, dobbiamo disinfettare le nostre mani con il gel che troviamo all’ingresso.

In pratica il gel disinfettante altro non è che un sostituto di acqua e sapone, visto che è evidente che non sempre abbiamo la possibilità di lavarci le mani. Sapete invece a cosa servono i test sierologici e perché sono così importanti?