Dieta militare via 2 Kg in appena 3 giorni

Dieta militare: via 2 Kg in appena 3 giorni

Oggi vi presentiamo la dieta militare, una delle ultime novità quando parliamo di piani alimentari studiati per farci perdere peso. Al giorno d’oggi, in cui la nostra linea e il nostro peso sono un argomento molto attuale, le diete che promettono miracoli sono tantissime.

Iniziamo con una questione che non smetteremmo mai di ripetere: quando parliamo di perdere peso la parola miracolo non esiste. Perché per dimagrire ci vuole ovviamente un po’ di sacrificio e qualche rinuncia.

Proprio per questo, diffidate sempre dalle diete che promettono risultati senza grandi sforzi. La dieta militare è un piano alimentare che arriva dagli Stati Uniti. Il suo nome si deve al fatto che, per poter funzionare, necessita del rispetto di alcune semplici ma rigide regole. Vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

Ecco come funziona la dieta militare, l’ultima novità che fa impazzire tutti

Questo particolare regime alimentare permette di perdere 2 Kg in appena 3 giorni e, proprio per questo, deve essere seguito con le tempistiche giuste. Oggi vi proponiamo un esempio di menù di tre giorni.

Giorno 1

Per colazione, scegliete una fetta di pane tostato su cui potete spalmare un cucchiaino di burro di arachidi. Accompagnate il tutto con una tazza di caffè o di thè e un mezzo pompelmo. A pranzo vi aspetta una scatoletta di tonno, rigorosamente al naturale, con una fetta di pane tostato. Anche in questo caso potete concludere il pasto con una tazza di caffè o di tè.  Cena a base di carne, con 90 grammi di pollo accompagnati da 100 grammi di fagiolini. Concludete con una banana e due palline di gelato al gusto vaniglia.

Giorno 2

Il secondo giorno si apre con una colazione a base di formaggio, 30 grammi, accompagnato da un pacchettino di cracker e una mela. Per pranzo mangiate un uovo con una fetta di pane tostato. La cena, invece, prevede nuovamente una scatoletta di tonno al naturale, mezza banana e le solite due palline di gelato alla vaniglia.

Giorno 3

L’ultimo giorno inizia con una fetta di pane tostato accompagnato da un uovo. Concludete la colazione con mezza banana. Per pranzo vi aspettano di nuovo le uova accompagnate da un pacchetto di cracker e una confezione di fiocchi di latte. Infine, per cena, di nuovo carne. Potrete consumare 2 Wurstel, di quelli grandi, accompagnati da un etto di carote. Concludete il pasto con mezza banana a una pallina di gelato alla vaniglia.