Capelli sani: è importante anche l’alimentazione

Spesso, quando notiamo di non avere più i capelli sani, si ricorre a soluzioni  drastiche: decidiamo cioè di tagliarli, pensando di eliminare così il problema.  Questa però non è una decisione  sempre efficace perché , se è vero che così si eliminano immediatamente  tutte le doppie punte,  non si interviene sulle cause  per le quali si sono formate o per cui le lunghezze sono rovinate, che possono essere di diversa natura.

Per questo, per avere capelli sani è meglio rivolgersi ad un tricologo, che deve prima analizzare  i capelli e poi trovare il rimedio più adatto.

Per avere capelli sani, la prima regola  è quella di seguire una dieta varia, che comprenda tutti i nutrimenti. A partire dalla frutta, in particolare quella  che contiene vitamina C (arance, mandarini e kiwi) e l’uva rossa,  che è utile per l’apporto di pelifenoli.

Le verdure ideali per avere capelli sani sono quelle arancioni, per il loro contenuto  di vitamina E, mentre gli spinaci hanno un buon quantitativo  di rame,  che aiuta la formazione della melanina .

20130712_capelli_sani

Il pesce e la frutta secca contengono, invece, gli omega 3, ottimi per nutrire  la chioma, e i legumi e la carne rossa  sono ricchi di ferro, che aiuta l’ossigenazione dei capelli.

Per avere capelli sani sono importanti anche i cereali  integrali (miglio, quinoa, orzo) che sono fonte di sali minerali (zinco, ferro, magnesio,  fosforo e potassio) e di vitamina B, che regolarizza la produzione di sebo.

È molto importante, anche, bere  almeni due litri di aqua al giorno per mantenere ben idratato tutto l’organismo ed aiutarci ad avere capelli sani.

Attenzione alla carenza di oligoelementi o cheratina.

Le diete troppo restrittive e, in particolar modo,  quelle iperproteiche  e fai da te potrebbero danneggiare i capelli perché sono povere di oligoelementi, come ferro, rame,  zinco e di vitamine, come la B12 e l’acido folico. Per avere, quindi, capelli sani  occorre introdurre tutte queste sostanze nella nostra alimentazione, in aggiunta  alla melanina e alla cheratina, che sono fondamentali per  nutrire e proteggere  i capelli dall’interno.

Se queste sostanze vengono a mancare otteniamo chiome spente,  doppie punte e capelli secchi. In questo caso è molto utile reintrodurre nella dieta frutta e verdura e prendere integratori specifici, che sono di grande aiuto per avere capelli sani.