Trucco: come sembrare più giovani

Il trucco può aiutarci a sembrare più giovani e dare una rinfrescata al look: basta scegliere i prodotti giusti, le consistenze adatte e i colori appropriati. Ecco le mosse perfette per fare centro.

Creare una pelle perfetta.

Il primer. Applicato prima del fondotinta diventa una seconda pelle, più bella ed uniforme: i pori che si sono dilatati per il cedere dei tessuti si ritirano,  le linee sottili del viso vengono levigate, rossori e macchie spariscono.

Il correttore. Il correttore finisce l’opera nei dettagli: copre le occhiaie e le borse  che tolgono freschezza allo sguardo, elimina le macchie più vistose e i brufoletti.

le-5-verità-sul-rossetto-rosso-638x300

Sfumare con leggerezza.

Il fondotinta idratante. Elemento essenziale del trucco, il fondotinta va scelto in una versione idratante o antiage per contrastare le piccole linee da secchezza, ma con una consistenza leggera, evanescente, per uniformare senza appesantire. La stesura richiede una spugnetta in lattice che eviti accumuli di colore.

L’ombretto in polvere. Attenzione a non esagerare con la quantità  di ombretto sulle palpebre quando cominciano a perdere freschezza: persino la consistenza densa degli ombretti in crema rischia di essere eccessiva.

Colorare le labbra.

I rossetti brillanti. Per un trucco anti età è possibile osare un rossetto rosso solo se  si è capaci di indossarlo con una certa disinvoltura. Funzionano bene anche i toni  brillanti, ma non troppo esagerati come il fucsia, il pesca, il mattone e l’arancio dorato. Meglio evitare le sfumature del marrone che rischiano di invecchiare e i colori  troppo densi e carichi  e le coperture mat che rimpiccioliscono ulteriormente le labbra.

Illuminare il viso.

Il fard rosato. Il trucco per mascherare l’età ha bisogno anche di un fard nei colori del rosa o del pesca. Le sfumature devono essere leggere e sapienti: serve un pennello grande e morbido che aiuti a distribuire in modo uniforme la polvere verso il centro delle guance, in modo da far sembrare più pieno il viso che comincia a scavarsi.