Reggiseno: scopri quello che fa per te

Il reggiseno è veramente indispensabile per la salute delle donne: forse non tutti sanno che il seno è sostenuto  solo dai muscoli pettorali. Per questo motivo, il reggiseno è un alleato indispensabile per il nostro benessere.

Permette di sostenerlo e migliorare il décolleté. Chi ha cambiato peso si accorge subito che lascia segni sulla pelle, che la chiusura posteriore si solleva rispetto a prima o che la coppa non si adatta più. In questi casi si deve per forza cambiare la taglia..

Il reggiseno ideale quando si fa sport.

Il migliore, quando si pratica uno sport, è il reggiseno sportivo, che riduce il movimento del seno del 50% e, quindi, i conseguenti micro traumi.

È consigliabile il reggiseno con i ferretti?

Sì, ma non si deve usare quotidianamente, poiché il ferretto va a toccare, soprattutto nella zona del cavo ascellare, una zona ricca di linfonodi e può creare una reazione infiammatoria con dolore e gonfiore nella zona e dei linfonodi stessi, cosa che può ingenerare false ansie.

tabella-taglie-reggiseni

Non sono adatti per lo sport,  dopo un intervento o durante la gravidanza e l’allattamento. Se il ferretto non si adatta bene al seno, per esempio è troppo stretto,  può danneggiare il tessuto mammario. In ogni caso il rischio di tumore alla mammella non è determinato dal tipo di reggiseno utilizzato.

Per la notte.

Dorimre con il reggiseno è una buona abitudine specie se le dimensioni del seno sono importanti. In ogni caso quelli “notturni” non devono avere i ferretti.

Un “antirughe” per dormire.

Il reggiseno previene le rughe verticali, cioè quelle che si possono formare  quando i seni vengono schiacciati  l’uno contro l’altro durante il sonno.

L’ideale è quello sportivo.

Nonostante non abbia coppe, sostiene il seno perché corregge  la postura della schiena. Rinforza anche i muscoli pettorali, che rappresentano il vero sostegno del seno.