Piega capelli: gli errori da evitare

Fare la piega  capelli non è poi così complicato, come potrebbe sembrare. Basta solo seguire i consigli giusti ed evitare di commettere errori. Ecco quali sono i più comuni e come è possibile metterci un rimedio. Per ottenere una piega capelli  perfetta e dire addio a chiome ribelli e acconciature che perdono in un attimo di appeal.

Sbagliare i prodotti di cura.

Potrebbe sembrare un passaggio poco significativo, ma è fondamentale. Uno shampoo scelto in base al proprio tipo di capello più il balsamo o la maschera,  da usare se e quando occorre,  permettono di preparare i capelli nella maniera migliore  per la piega che si desidera realizzare.

 

Iniziare a fare la piega con i capelli ancora bagnati.

Spesso lo si fa per tagliare sui tempi ma è un gesto che non sortisce buoni effetti. Senza contare che rovina i capelli  perché li sottopone  a un violento choc termico.  Meglio, quindi, tamponare la chioma  con cura prima di passare alla  piega capelli.

uid_132f72b788a

Pettinarsi vigorosamente.

La piega capelli va fatta sulla chioma  perfettamente districata. Un’operazione da fare  con gentilezza soprattutto  all’inizio: se i passaggi di spazzola e pettine sono troppo vigorosi  la fibra capillare ne può risentire  e indebolendosi fino a spezzarsi.

Scelte casuali per lo styling.

I prodotti per lo styling so un aiuto prezioso , non vanno scelti a caso. Bisogna acquistare quelli  che funzionano meglio per il proprio tipo di capello e per la piega da realizzare.  La regola d’oro è di dosarli   con parsimonia, se ne abusiamo troppo la chioma rischia di appesantirsi e la piega capelli di non tenere abbastanza.

Tener il phon vicinissimo alla testa.

Non serve ad ottenere una piega  capelli migliore e rischia di rovinare i capelli. La giusta distanza? Quindici, venti centimetri  dal cuoio capelluto.  Scegliere poi un bocchettone che  non sia più grande della spazzola e tener il phon il più possibile parallelo  alle lunghezze: altrimenti le cuticole  si sollevano,  i capelli si increspano e la piega perde luce.

 

Consigli last minute.

Poco tempo per la piega capelli? Soluzione s.o.s.: distribuite una noce di schiuma e asciugate i capelli a testa in giù, districandoli con un pettine a denti larghi. Poi ad asciugatura fatta spruzzate un po’ di lacca  e sollevate la testa con decisione.