Tag Archives: rimedi naturali

Congiuntivite: un aiuto dalla natura

La congiuntivite si manifesta soprattutto con l’arrossamento della membrana oculare, molto spesso a causa di un’infezione. La natura può essere di aiuto per affrontare il problema con dolcezza.

Contro la congiuntivite, l’uso delle erbe è soprattutto esterno. Una soluzione a base di cineraria, preparata diluendo una parte di tintura madre di questa erba e 100 ml di  soluzione isotonica sterilizzata e usata come collirio, è indicata in caso di arrossamenti dovuti ad affaticamento visivo e di congiuntiviti evidenti.

Questa pianta ha proprietà astringenti,  antinfiammatorie e decongestionanti. Sono molto utili anche gli impacchi, da effettuare al risveglio e prima di andare a dormire, che si ottengono imbevendo dischetti struccanti con un infuso preparato lasciando per un quarto d’ora 20 grammi di fiori secchi di camomilla in una tazza d’acqua bollente.

Rimedi combinati per un maggiore effetto.

Altrettanto preziosi contro la congiuntivite sono  gli impacchi fatti  con dischetti struccanti  imbevuti di una soluzione  preparata con 8 gocce di tintura madre di eufrasia e altrettante di calendula in 100 ml di acqua. Anche in questo caso vanno fatti appena alzati  e prima di andare a letto  per 5-6 giorni. L’eufrasia è utile soprattutto  in caso di congiuntiviti allergiche, quando c’è una lacrimazione notevole. La calendula, invece, svolge  un’azione decongestionante e antidolorifica.

rimedi-congiuntivite-bambini-adulti

Per uso interno.

Le erbe sono di aiuto anche per uso interno. Nelle forme di congiuntivite in cui il dolore delle orbite è molto intenso è utile l’uso del macerato glicerico  di agrifoglio. il macerato glicerico di ribes nero ha un effetto simile a quello del cortisone  ed è utile quando l’arrossamento  è causato da un’allergia.

Consigli utili.

È importante fare molta attenzione nella preparazione degli impacchi: l’acqua usata per gli infusi deve essere fatta bollire  e per ogni occhio deve essere utilizzata  una compressa differente, affinché non vi sia il passaggio  di germi da un occhio all’altro.

Le donne in gravidanza, in allattamento e i bambini devono evitare l’uso delle tinture madri. Comunque, prima di fare ricorso ad ogni rimedio naturale  è sempre bene rivolgersi al proprio medico. Se il problema non migliora, rivolgersi all’oculista.

Anemia: un aiuto dalle cure naturali

Le cause dell’anemia, cioè una diminuzione  di globuli rossi, di emoglobina indispensabile  per portare ossigeno ai tessuti e di ferro, possono essere varie: perdite di sangue, diete scorrette, malattie debilitanti. Le cure naturali possono essere d’aiuto. Per aumentare il numero … Per saperne di più

Antibiotici: per non abusarne proviamo i rimedi naturali

Gli antibiotici sono una categoria molto ampia di medicinali. Sono tutti in grado di immobilizzare e distruggere i batteri. Ma usarli a sproposito favorisce  il fenomeno della cosiddetta antibiotico-resistenza: in pratica, i batteri diventano resistenti, ovvero insensibili, all’attività degli antibiotici. … Per saperne di più

Dolori muscolari e alle articolazioni: ecco i rimedi naturali

I Fans (nome abbreviato per indicare gli antinfiammatori non steroidei) sono  fra le categorie di farmaci più usate perché trattano tantissimi disturbi  e sintomi. Esiste quindi un rischio di abuso, con gravi danni per la salute. Sarebbe meglio, quindi, puntare … Per saperne di più Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...