Tag Archives: prevenzione dei tumori

Tumori: ecco le regole per prevenirli

Tumori: ridurre il rischio di ammalarsi deve essere un impegno quotidiano per tutti.

Fatto di regole semplici ma precise e assolutamente alla portata di tutti. Ecco le dritte dell’Oms (Organizzazione mondiale della Sanità).

Fare attività fisica tutti i giorni

Uno stile di vita dinamico  può diminuire il rischio di ammalarsi di tumori, indipendentemente dal proprio peso. Un po’ di attività fisica, unita a una dieta corretta, nella donna riduce il rischio del tumore della mammella e dell’endometrio. Non è necessario spendere ore intere  in palestra: è sufficiente un impegno moderato, come andare in bicicletta o camminare di buon passo, per 30 minuti al giorno, cinque volte alla settimana.

Mantenere il giusto peso

Con sovrappeso e obesità sono a rischio colon, seno, endometrio e cistifellea. Il pericolo non è tanto legato al peso  in sé, quanto alle condizioni che hanno condotto  all’accumulo di grassi.

I tumori sono una malattia causata fondamentalmente da un’alterazione del Dna e il grasso da solo non può certo modificarlo,  però può creare situazioni metaboliche  che, nel tempo, rendono concreto il rischio.

Evitare le lunghe esposizioni al sole

Il sole ha un effetto benefico sull’organismo, tuttavia un’esposizione  eccessiva ai raggi ultravioletti (Uv) nelle ore centrali della giornata  causa danni alla pelle che  possono portare, nel tempo,  allo sviluppo di tumori.

la correlazione tra esposizione al sole e melanomi appare un dato ormai consolidato. I rischi aumentano nelle persone con la pelle chiara e nei bambini.

tumori

Limitare gli alcolici

Se consumati in eccesso, si trasformano in sostanze cancerogene: si stima che, in Europa, un tumore su 10  negli uomini e  più di uno su 30 nelle donne siano da attribuire al consumo di alcol. L’elenco degli apparati più a rischio in seguito a tali abusi è lungo: tumori alle vie aeree e digestive superiori, al fegato, al colon, al seno.

Ma un bicchiere  di vino durante ciascun pasto principale per la donna e due bicchieri a pasto per l’uomo sono assolutamente concessi.

Seguire una dieta sana

La ricerca ha dimostrato come il 30/40% dei tumori sia da ricondurre  a cattive abitudini alimentari. Frutta e verdura sono alla base di un’alimentazione corretta, poiché stimolano   la digestione e contengono sostanze preziose e protettive: ideale sarebbe consumarne cinque porzioni al giorno. Per scongiurare il pericolo di ammalarsi di tumori è da preferire anche il consumo di altri alimenti di origine vegetale, come cereali, legumi, tuberi e radici.

Segui i programmi di screening

È bene che tutti partecipino ai programmi  di screening contro i tumori dell’intestino, del seno e del collo dell’utero. Essi hanno dimostrato di ridurre la loro pericolosità, poiché permettono di  di diagnosticare le alterazioni tumorali in fase pre-invasiva o inizialmente invasiva e pertanto curabile.

Non fumare

Il più importante fattore di rischio di contrarre i tumori è il fumo di tabacco, responsabile di circa il 90% dei casi di tumori ai polmoni. Il tabagismo è inoltre implicato nella genesi  di altre forme tumorali, come quello al seno, al colon, al pancreas e allo stomaco.

Cavolo: ecco le sue molte proprietà

Cavolo: il suo consumo è ideale per una dieta  che coniuga linea e salute. Il cavolo ha un’ottima  azione antinfiammatoria. In una buona dieta dimagrante sarebbe opportuno inserire  differenti varietà di cavolo: cavolo verza, nero, cappuccio,  riccio, cavolini di Bruxelles, … Per saperne di più

Il tè e le sue molteplici sostanze benefiche

La teina è una sostanza che si trova in tutte le piante da tè; appartiene alla famiglia degli alcaloidi (molecole con importanti azioni  sul sistema nervoso centrale, sia di tipo calmante che eccitante). Le diverse varietà di tè contengono  sostanze … Per saperne di più Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...