Tag Archives: piedi

Piedi: se fanno male…

Piedi e caviglie danno stabilità e sostegno a tutto il corpo.

Inoltre, permettono di stare eretti, camminare, correre, saltare. Per questo motivo, quando i piedi hanno qualche problema, la persona può non riuscire a sostarsi e, di fatto, a condurre una vita normale. Meglio, dunque, conoscere  le problematiche che possono interessare i piedi e imparare a trattarle.

Alluce valgo

Si tratta della deformazione dell’articolazione che sta alla base  dell’alluce e  che spinge l’articolazione stessa verso l’esterno, deviando l’asse del dito. È una malattia a base familiare. Il principale fattore scatenante è l’uso per lunghi periodi di calzature inadatte,  per esempio quelle con il tacco troppo alto e strette in punta. Per risolvere questa patologia dei piedi occorre la chirurgia: si creano piccole fratture  nelle ossa del dito per  ridurre l’articolazione e riportarla alla forma normale.  L’articolazione  ricostruita è fissata con viti.

Dita a martello

Le dita dei piedi assumono una forma, più o meno evidente, a “T”. Le cause di questa patologia dei piedi possono essere la presenza di alluce valgo  e utilizzo di collant troppo  corti o dei fantasmini, indossati con scarpe dai tacchi alti  e punta stretta. L’unico sintomo è la deformità delle dita. Il più colpito è il secondo dito dei piedi, ma a volte l’anomalia riguarda  tutte le dita. Le soluzioni per questa patologia dei piedi possono essere i plantari su misura, capaci di sostenere le ossa del piede e distendere le dita, ginnastica ad hoc,  utilizzo di  scarpe con punta rotonda,  morbide,  non strette e realizzate con materiali naturali. Nei casi più seri serve la chirurgia.

piedi

Piedi piatti

È la “caduta” della volta plantare. Nei primi anni di vita è una condizione fisiologica,  legata alla crescita del piede. I sintomi che provocano i piedi piatti sono  l’abbassamento dell’arcata plantare  e la pianta del piede è appiattita. Talvolta, possono subentrare dolori. Nella maggior parte dei casi si risolve da sola  entro i sei-sette anni di età. Nei casi peggiori si consiglia  l’uso di plantari  che facilitino la normale  maturazione del piede.

Tendinite

È un’infiammazione dei tendini della caviglia.Le cause possono essere sollecitazioni ripetute, spesso associate a microlesioni. Sono frequenti  in chi compie sforzi  o esercizi senza  riscaldamento. I sintomi sono dolore, soprattutto con il movimento e la compressione,  sensazione di bruciore, deficit nella forza dei muscoli. Le soluzioni possono essere: far riposare la parte e applicare del ghiaccio, a intervalli ripetuti. Possono essere necessari farmaci antidolorifici, tutori o fasce elastiche, fisioterapia.

 

L’alluce valgo:un problema molto diffuso

L’alluce valgo è un disturbo molto diffuso, soprattutto tra le donne. È doloroso e antiestetico e si può correggere definitivamente solo  con una operazione. Le cause che provocano l’alluce valgo possono essere varie, vediamo le più importanti. Ci potrebbe essere … Per saperne di più Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...