Tag Archives: macchie delle unghie

Unghie: perché si macchiano

Le macchie sulle unghie sono spesso sottovalutate, pensando che sia soltanto un fatto estetico, invece nascondono problemi a volte anche seri.

Le onicomicosi.

Se le lamine delle unghie sono friabili, opache e biancastre potrebbe trattarsi di una onicomicosi. Nel 50% dei casi le alterazioni sono dovute a micosi derivanti da muffe, lieviti o candida. Quest’ultima si trova già nell’organismo e non viene trasmessa agli altri,  mentre i lieviti dermatofiti  sono contagiosi.  In questi casi bisogna fare un test micologico che viene effettuato da un dematologo  micologo  o in un reparto ospedaliero  di micologia.

come-avere-delle-unghie-sane_f1c26219d497f8809798e0d9fb272054

L’alterazione della cheratina delle unghie.

Se le unghie presentano delle piccole chiazze bianche,  forse è colpa di un’alterazione della cheratina dell’unghia. Questo tipo di leuconichia viene detta apparente ed è dovuta ad una alterazione del letto ungueale, cioè della parte di dema sotto le unghie. Quindi dal momento che la lamina  è sana, appare lucida e trasparente, ma ha macchie bianche che non si spostano  quando cresce. Sono state fatte molte ipotesi  sulla comparsa di queste chiazze,  ma la causa è ancora sconosciuta. Possono soffrirne anche i bambini, ma non è necessario curarle, anzi può capitare che scompaiano da sole,  esattamente come sono comparse.

Le linee di Muehrcke.

Le linee di Muehrcke sono costituite da coppie di  linee biancastre trasversali  causate da un’alterazione patologica localizzata, come ad esempio un edema  da ipoalbulinemia, una carenza dell’albumina nel sangue. Si formano a partire  dal letto ungueale e non si spostano con la crescita delle unghie, inoltre scompaiono se si esercita una pressione sulle unghie. In questi casi la cura consiste nel riequilibrare l’albumina nel sangue: infatti, appena eliminato il fattore scatenante, le macchie spariscono.

La psoriasi.

Chi soffre di psoriasi molto spesso può incorrere nella psoriasi ungueale: più la malattia avanza, maggiori possibilità ci sono  di avere peroblemi alle unghie con conseguenti disagi per la persona. Le unghie colpite da psoriasi  si presentano con depressioni puntiformi dette  pitting, ma possono diventare più spesse, friabili e di colorito giallastro. È molto difficile curare la malattia cronica e soggetta a recidive, può essere utile  fare ricorso a farmaci per uso locale.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...