Tag Archives: consigli per digerire bene

Digestione difficile: ecco i consigli sempre utili

La digestione difficile, e tutte le conseguenze che ne derivano, possono essere alleviati con pochi e semplici consigli.

I sintomi a carico dell‘apparato digerente  possono essere suddivisi  essenzialmente in tre grandi gruppi: le gastriti acide, le gastriti ipoacide e le problematiche causate dall’ansia. In tutti i casi, per evitare una digestione difficile  e ripristinare una condizione di benessere, si possono seguire delle semplici regole.

Naturalmente, se i sintomi continuano ad essere presenti, occorre consultare un medico.

-Chi soffre di acidità deve prima di tutto limitare il consumo dei cibi acidi: pomodoro, agrumi, latte e latticini freschi, yogurt, carne rossa, aceto, sottaceti, cacao, caffè.

-Preferire i cereali integrali che facilitano la digestione e creano meno problemi di fermentazione.

-Attenzione all‘olio di oliva, che aumenta l’acidità. Sostituirlo con quello di riso, di mais, o di girasole.

Bere poco durante i pasti, cercando invece di rifornire le riserve idriche durante il giorno.

-Non consumare la frutta dopo i pasti,  mentre come spuntino mattutino  o pomeridiano è l’ideale.

digestione

 

Mangiare poco ma spesso.

Per  evitare le conseguenze di una digestione difficile bisogna non lasciare lo stomaco vuoto  per più di due-tre ore al massimo.

-Anche se spesso, mangiare sempre ad orari più o meno regolari, evitando di pilucchiare cibi poco sani a tutte le ore.

-La digestione difficile è accentuata dalla troppa velocità con la quale mangiamo. Non consumare i pasti in fretta  e masticare molto bene ogni singolo boccone è sicuramente un modo per digerire bene.

-Praticare regolare attività fisica o fare movimento, che facilita anche la digestione.

-La digestione difficile è accentuata anche dallo stress. Limitare, per quanto possibile, le occasioni di tensione e di stress, concedendosi ogni giorno delle piccole pause tutte per sé.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...