Tag Archives: capelli sani e forti

Capelli: come combattere le doppie punte

Succede soprattutto se i capelli sono lunghi: sono impoveriti, aridi e senza forza  e la loro parte finale si sifibra e a poco a poco finisce per rompersi e dividersi. Problemi che si possono evitare ed anche risolvere.

La parte finale del capello è la parte più lontana dal cuoio capelluto e quindi la più “vecchia”, quella che riceve meno nutrimento, che è maggiormente danneggiata dalle aggressioni esterne, la più sottile e la più fragile.

Se questo succede sui capelli naturali,  a maggior ragione capita su quelli trattati: le punte sono la parte che soffre di più per le permanenti e le stirature, per le colorazioni e i continui e ripetuti passaggi della piastra.

Anche il sole in estate, il cloro e la salsedine producono effetti devastanti sulla parte finale della capigliatura favorendo la comparsa delle doppie punte.

Si possono prevenire…

Per raggiongere questo obiettivo si rivelano di grande aiuto  i trattamenti specifici per capelli lunghi. Si tratta di shampoo che agiscono con particolare dolcezza sulla fibra capillare per non impoverirla, oltre che di balsami e di maschere  arricchiti con oli vegetali  come quello di argan e di karitè, con estratti naturali, ceramidi e vitamine E ed F.

O curare con prodotti specifici

I prodotti per curare sono fluidi e sieri leggerissimi che possono essere usati in maniera mirata sulle doppie punte.

Apportano principi attivi nutrienti e  rigeneranti, soprattutto oli vegetali per per contrastare l’impoverimento della parte finale del capello . Questi trattamenti si applicano, massaggiandoli bene,  dopo il lavaggio sui capelli umidi, ma si possono usare anche di giorno  sulla capigliatura asciutta. Vanno usati con grande parsimonia, per evitare che i capelli si incollino fra loro.

Il consiglio poi non è quello di dare tagli drastici, ma una spuntatina si. Quando i capelli sono lunghi, togliere con regolarità la parte finale è il sistema migliore  per evitare le doppie punte. Bastano davvero pochi millimetri  perché la chioma  ritrovi non solo luminosità, ma anche maggiore pienezza.

images.jpeg


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...