Stress: via con il menu integrale

Stress: nella giusta misura è lo stimolo a fare.  Se in eccesso, però, lo stress dà il via a una serie di problemi  di salute; questa situazione negativa è data  da un consistente innalzamento dei valori  nel sangue di cortisolo, un ormone prodotto  dal surrene.

Ed è proprio sui suoi livelli  che si può agire con la dieta.

Più energia con i cereali integrali Per saperne di più

Pancia gonfia: che fare se brontola

Pancia gonfia: a volte provoca imbarazzo, se si verificano “rumori” indesiderati. Spesso non dà problemi, ma a volte è accompagnato da altri disturbi.

Vediamo cosa provoca la pancia gonfia e come risolvere i problemi.

Se la pancia gonfia è dovuta a un’alimentazione ricca di carboidrati

Per colazione latte con cornflakes,  o fette biscottate con miele, un piatto di pasta per pranzo, un pacchetto di cracker come spuntino e frutta per cena. Non sempre ci si accorge di quanti carboidrati vengono ingeriti, ma questi una volta nell’intestino provocano fermentazione batterica e pancia gonfia. Lo stesso effetto potrebbe produrlo anche Per saperne di più

Trucco: come correggere i difetti

Trucco: matite, ombretti, fard & Co. aiutano a minimizzare in un attimo, con il perfetto trucco, le imperfezioni più comuni, che tolgono armonia al viso.

Naso importante

Il trucco con cura delle guance  e il “lavoro” con il correttore  riducono immediatamente la sua visibilità. Il correttore è Per saperne di più

Pasta: sei sicura di conoscerla?

Pasta: è il cibo Made in Italy per eccellenza ma, in realtà, non se ne sa molto.

Ecco una guida per valutare, scegliere ed ottenere il meglio dalla pasta.

C’è pasta e pasta e per valutarne la qualità, anche noi italiani spesso ci affidiamo  solamente al prezzo, magari pensando  che la più cara sia la migliore, ma non è sempre vero.

Il grano: duro o tenero? Per saperne di più

Disintossicare l’organismo: ecco come

Disintossicare: anche le persone più attente e controllate possono cadere in tentazione e non rispettare la dieta, ritrovandosi con qualche chilo in più.

Per disintossicare

Gli sgarri alla dieta possono affaticare, oltre che lo stomaco, anche il fegato e l’intestino. Infatti,  causano un accumulo di tossine  che, per essere smaltite, richiedono un superlavoro  da parte di questi organi. Ecco perché possono essere molto utili  anche i rimedi che aiutano a disintossicare l’organismo  e che combattono  sintomi come stanchezza,  sonnolenza  post prandiale, scarsa vitalità, difficoltà di circolazione,  colorito spento, digestione difficile, intestino irregolare.

Con l’omeopatia

Ottimo rimedio disintossicante è Nux vomica, indicata specialmente per i soggetti stressati, che tendono sempre a mangiare  in modo disordinato e a bere troppi caffè, spesso accusano sonnolenza dopo i pasti. Quando si ha la sensazione di tollerare poco  un determinato alimento  si può ricorrere ad Arsenicum album,  mentre Chelidonium è utile in presenza, nel sangue, di valori  delle transaminasi  leggermente alterati.

disintossicare

Con la fitoterapia

Quando si è appesantiti dopo i pasti, si ha calo di lucidità, sonnolenza, digestione  lenta via libera al tarassaco, che aiuta a disintossicare il fegato ed ha un lieve  effetto lassativo. Contro il fegato grasso, conseguente ad una dieta ricca di zuccheri semplici e complessi, è ottimo  il cardo mariano, che aiuta anche a riportare nella norma  i valori nel sangue delle transaminasi.

Un’altra erba molto utile per disintossicare è la curcuma, che ha azione sia depurativa, sia antinfiammatoria, dimostrandosi in grado di  combattere i gonfiori addominali.

Se l’organo più critico è l’intestino, si può usare il macerato glicerico di Vaccinium vitis idaea (mirtillo rosso) che aiuta ad avere una pancia piatta, riequilibrando  la flora batterica intestinale.

I consigli utili

Per disintossicare il nostro organismo è  utile mangiare a ore più o meno fisse, così da dare all’apparato  digerente una sorta di ritmo, che facilita il suo funzionamento.

Masticare a lungo i cibi prima di ingerirli:  il cibo non masticato, infatti, irrita lo stomaco  e richiede un tempo più lungo per essere digerito.

Non piluccare in continuazione, altrimenti stomaco e  e intestino sono costretti  a lavorare di più.

Mangiare lentamente aiuta a disintossicare l’organismo: la fretta, le tensioni e il nervosismo  impediscono di sminuzzare in maniera adeguata  il cibo e hanno ripercussioni  negative su tutto il processo digestivo.

Cosmetici: mai sostanze dannose

Cosmetici: la legge esclude dalle formule  tutto ciò che può essere pericoloso. Ma alcuni cosmetici fanno di più:  eliminano le sostanze che, pur ammesse, possono irritare la cute.

Gli ingredienti sotto controllo

La legge impone ai produttori di cosmetici di escludere nella composizione  delle formule alcuni ingredienti  ritenuti pericolosi e dannosi per la salute.

Tra le sostanze ce ne sono  alcune Per saperne di più

Longevità: il menu che allunga la vita

Longevità: vivere fino a 100 anni non è un miraggio, ma una meta. Per gli esperti l’alimentazione influenza, nel bene e nel male, la qualità dell’invecchiamento.

Longevità e stile di vita

Secondo gli esperti il patrimonio genetico  sarebbe responsabile solo per un terzo della longevità e della qualità dell’invecchiamento. I restanti due terzi dipenderebbero dallo stile di vita, ovvero dai comportamenti da adottare: mangiare sano e condurre una vita attiva. Tra tutti questi fattori sarebbe Per saperne di più

Dieta: le piante anti-fame

Dieta: come si fa a conciliare  i cibi calorici  con la voglia di perdere qualche chilo di troppo?

Basta aumentare  l’attività fisica e ridurre le porzioni, con un piccolo aiuto per controllare  l’appetito e accelerare il metabolismo.

Per aumentare il senso di sazietà

Per aiutare qualsiasi dieta, in primo luogo, sono indicate tutte le piante  che hanno un effetto più o meno diretto  sull’appetito, Per saperne di più

Maschera per capelli fai da te

Maschera per capelli: ecco gli ingredienti da usare in cucina per creare impacchi genuini , che rigenerano, illuminano e ammorbidiscono.

Shampoo e balsamo sono  i due prodotti indispensabili per la cura dei capelli. Senza dimenticare, naturalmente, la maschera per capelli, che può essere utilizzata  a cadenza regolare, una volta alla settimana, oppure ogni 15 giorni in base alle necessità.

Accanto alla maschera per capelli già pronta, ci sono anche molte soluzioni fai da te, che garantiscono ottimi risultati.

Maschera per capelli con l’uovo Per saperne di più

Dimagrimento: se succede senza dieta

Dimagrimento: quando non è motivato da una dieta o da un malessere momentaneo, può indicare uno squilibrio fisico o psicologico da non trascurare.

Ecco alcune cause e rimedi del dimagrimento.

Dimagrimento legato alla tiroide

Nervosismo, ansia, insonnia, debolezza, aritmie e dimagrimento  sono tutti sintomi di  un’iperfunzionalità tiroidea. La perdita di peso è quello più evidente, dato che l’ipertiroidismo provoca , oltre alla perdita di grasso, anche quella di tessuto muscolare.

Dimagrimento legato alla celiachia Per saperne di più

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...