Sindrome delle gambe senza riposo i sintomi

Sindrome delle gambe senza riposo: i sintomi

Oggi parliamo della sindrome delle gambe senza riposo, ovvero di un disturbo tanto comune quanto fastidioso. Sono molti i campanelli d’allarme che il nostro organismo ci invia per farci capire che potrebbe esserci qualcosa che non va. Vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

Sindrome delle gambe senza riposo: 7 campanelli d’allarme

Formicolio e prurito

Il primo sintomo è sicuramente il classico formicolio. Parliamo della classica sensazione che ognuno di noi ha provato e che spesso si manifesta quando restiamo troppo tempo in una stessa posizione. Anche se si tratta di una condizione comune, non vuol dire che debba essere sottovalutata. Soprattutto se accompagnata da prurito e se si manifesta in maniera cronica.

Crampi

Anche quando parliamo di crampi, parliamo di un disturbo molto comune. Soprattutto chi fa sport o chi fa molta attività fisica sa benissimo di che cosa stiamo parlando. Ma anche in questo caso non deve mai essere sottovalutato. Soprattutto se i crampi arrivano senza attività fisica ed in maniera frequente.

Irrequietezza 

Un altro dei sintomi molto comuni di questo disturbo è il sentirsi irrequieto. Generalmente questa sensazione arriva quando ci si riposa, ma può verificarsi anche durante la giornata.

Voglia di muoversi

Chi soffre di questo disturbo sa benissimo che le notti possono trasformarsi in un vero incubo. Si va a letto stanchissimi e pronti ad addormentarci, ma in un attimo arriva quella sensazione che non ci permette di prendere sonno. Si tratta dell’impulso di muoversi, molto spesso causato dal formicolio e dal prurito.

Movimento che porta sollievo

Di conseguenza a quando detto sopra arriva il quinto sintomo. Le persone che soffrono di questo disturbo provano sollievo quando si muovono. Si tratta di un sollievo immediato e allo stesso tempo temporaneo.

Sintomi peggiori la sera

Un altro dei campanelli d’allarme di questo disturbo è il peggioramento dei sintomi quando arriva la sera. Ovviamente succede perché le gambe della maggior parte di noi a fine giornata sono molto più stanche.

Insonnia

L’ultimo sintomo è anche quello più pericoloso, perché sappiamo tutti molto bene che l’insonnia può provocare numerose conseguenze sia a livello fisico che emotivo. Ecco perché noi vi abbiamo già parlato dei tre tipi di insonnia.