Pelle e capelli perfetti in poche mosse

Pelle e capelli: le mosse giuste a tavola sono amiche della giovinezza di viso e corpo, e della vitalità della chioma.

Ecco tutti i consigli di benessere, per pelle e capelli perfetti.

Alcune buone abitudini  a tavola rappresentano una delle strategie  più efficaci per preservare l’equilibrio  della cute e della fibra  capillare,  mantenerle in salute  e prevenire l’invecchiamento precoce.

I consigli offerti possono essere  seguiti da qualsiasi persona adulta,  considerando  le necessità alimentari specifiche  determinate da problemi  come il diabete, l’ipertensione, le malattie  metaboliche oppure le condizioni particolari, come la gravidanza.

Variare l’alimentazione

Sono moltissime le sostanze indispensabili  per la salute della pelle e dei capelli, dal ferro al rame, dal silicio al selenio,  dalle vitamine ai polifenoli,  fino agli acidi grassi.

Solo un’alimentazione completa e varia li può garantire, quindi non  vanno escluse  intere categorie di cibi dalla  propria alimentazione.

I frutti rossi, soprattutto mirtilli,  ribes, fragole e lamponi,  sono ricchissimi di polifenoli e vitamine e andrebbero  consumati almeno tre volte alla settimana.

Così come le crucifere (broccoli, cavolfiori e cime di rapa), concentrati di preziosi antiossidanti, perfetti alleati per la salute e la bellezza di pelle e capelli.

Consumare proteine

La cheratina che forma l’epidermide, la parte superficiale della pelle e dei capelli,  è costituita da mattoni fondamentali, cioè gli aminoacidi (i costituenti delle proteine).

Se il loro consumo è insufficiente o il loro assorbimento nell’intestino  è scarso,  i capelli diventano fragili fino a cadere la pelle perde equilibrio e si ammala più facilmente , le unghie  si sfaldano e si rompono.

In tavola non deve quindi mancare carne rossa e bianca, senza esagerare,  fegato e pesce, bresaola e prosciutto crudo,  uova e latte, ma anche  soia, tofu e legumi, fonte privilegiata di proteine vegetali.

Fare attenzione al glutine

L’intolleranza al glutine può essere responsabile di reazioni  infiammatorie che possono  generare problemi alla pelle e ai capelli.

È stato dimostrato, però, che evitare il glutine  per tre giorni alla settimana è utile anche per chi  non soffre di intolleranze.

Seguire lo schema mediterraneo

Sono moltissimi gli studi che hanno eletto la dieta mediterranea come  la migliore per preservare la salute e l’efficienza dell’organismo, riducendo in maniera significativa i rischi di malattie, anche serie. Ma questo tipo di dieta è fondamentale anche per mantenere la salute di pelle capelli.

pelle e capelli

Pelle e capelli traggono  grandi benefici  da un’alimentazione che privilegia  il consumo di cereali,  meglio se integrali,  legumi,  pesce, verdura e frutta, e che, come  condimento utilizza olio di oliva, limitando l’apporto di carne e insaccati.

Ridurre il lattosio

Le intolleranze alimentari sono più subdole  delle allergie e provocano  seri danni. Possono essere dannose anche per la salute di pelle e capelli.

Attenzione, in modo particolare, all’intolleranza al lattosio responsabile di acne e dermatiti del viso, del cuoi capelluto e della mani.

Limitare lo zucchero

I cibi con alto indice glicemico (che fanno cioè impennare la glicemia), primi fra tutti lo zucchero e i dolci che lo contengono,  sono negativi per l’organismo, pelle e capelli compresi.

Tutta colpa del processo di glicazione, che si verifica quando le  molecole di zucchero si attaccano alle proteine della cute facendo perdere loro  elasticità e compattezza.

Il rimedio è semplice: tagliare drasticamente  gli zuccheri, sia quelli aggiunti alle bevande,  sia quelli dei dolci raffinati.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...