Dimagrimento: se succede senza dieta

Dimagrimento: quando non è motivato da una dieta o da un malessere momentaneo, può indicare uno squilibrio fisico o psicologico da non trascurare.

Ecco alcune cause e rimedi del dimagrimento.

Dimagrimento legato alla tiroide

Nervosismo, ansia, insonnia, debolezza, aritmie e dimagrimento  sono tutti sintomi di  un’iperfunzionalità tiroidea. La perdita di peso è quello più evidente, dato che l’ipertiroidismo provoca , oltre alla perdita di grasso, anche quella di tessuto muscolare.

Dimagrimento legato alla celiachia

Il dimagrimento è il sintomo più vistoso  della celiachia  e può essere accompagnato da diarrea e problemi digestivi. Il problema è l’intolleranza ad ogni forma di glutine, una proteina contenuta nel frumento, nel farro, nell’orzo, nella segale, ecc… Chi ne soffre deve  rinunciare per sempre a questi cibi.

Dimagrimento a causa di un’insufficienza surrenalica

Le ghiandole surrenali sono piccole strutture  poste al di sopra dei reni  che hanno il compito di produrre ormoni  steroidei, su tutti il cortisolo, indispensabili per la salute di tutto l’organismo. Il loro cattivo funzionamento provoca degrado del tessuto muscolare e adiposo e conseguente dimagrimento. I sintomi più comuni sono  l’ipotensione,  la colorazione scura della cute, la nausea, la diarrea e un senso di debolezza  generale. Solitamente i sintomi si presentano con gradualità e questo rende più difficile  la diagnosi precoce.

Attenzione agli stati depressivi

dimagrimento

A volte il dimagrimento non ha una causa organica, ma può essere correlato a un disturbo alimentare o a forme di depressione minore. In quest’ultimo caso, la perdita di peso è data dalla diminuzione  del desiderio e del gusto  verso gli alimenti. Non è necessario arrivare a forme serie di  depressione: spesso basta un periodo particolarmente difficile.

È una reazione dell’organismo

Chi vive sempre di corsa, tra mille impegni, scadenze e lavori da portare a termine il prima possibile  può essere più predisposto ad ammalarsi, perché lo stress abbassa le difese immunitarie  e rende l’organismo più debole.

E così non sono rari  mal di testa,  aritmie, dimagrimento, disturbi del sonno e tensioni muscolari.

La soluzione? Ritagliarsi  dei momenti tutti per sé e ricorrere a qualche tecnica di rilassamento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...