Dieta easy :come vuoi tu

 

I fastidi sono passeggeri

Non è raro che  durante la prima giornata possano comparire un leggero  mal di testa e gonfiore addominale: non c’è da preoccuparsi, sono i classici segnali  di una disintossicazione in atto.

Non durano più di 24 ore e il giorno dopo è facile sentirsi leggeri  pieni di energia.

Pasti equilibrati e completi

Lo schema della dieta easy  non riduce drasticamente i carboidrati e permette di mantenere stabili i livelli di serotonina  (il neurotrasmettitore responsabile del buonumore), scongiurando il rischio di avere  sbalzi di umore che  possono sfociare in abbuffate deprimenti.

Anche le proteine giocano un ruolo fondamentale  in questa strategia dimagrante: sono essenziali per mantenere tonici e vitali  muscoli e tessuti, evitando “avvizzamenti” cutanei e smagliature.

dieta easy

Frutta e verdura, infine, assicurano il pieno di vitamine  e sali minerali, contribuiscono a mantenere alte le difese naturali dell’organismo e assicurano  un transito intestinale regolare grazie alle fibre presenti.

Le indicazioni  della dieta easy da seguire

Si possono sorseggiare tè o tisane, non zuccherati, in ogni momento della giornata.

Si possono inserire due cucchiaini di miele al giorno.

Prevedere uno spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio, consumando in tutto 1 vasetto di yogurt magro e un tè con 2 biscotti secchi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...