Camminare scalzi è benefico ecco perché

Camminare scalzi è benefico: ecco perché

Ebbene sì, stando a quanto dicono gli esperti di salute e benessere, camminare scalzi è benefico. Ecco perché la scienza ci consiglia di indossare meno possibile le calzature che, seppur comode e igieniche, non fanno poi così bene al nostro benessere.

Ovviamente, camminare scalzi è benefico a livello generale, anche se gli esperti non consigliano certo di farlo fuori casa. Proprio per questo, il consiglio della scienza è quello di restare a piedi nudi quanto più possibile quando siamo in casa.

Liberiamoci dalle ciabatte o peggio ancora dalle scarpe quando stiamo nella nostra abitazione. Questa semplice abitudine, può infatti portare molti benefici al benessere del nostro organismo. Vediamo insieme perché.

Camminare scalzi è benefico: ecco perché fa così bene alla nostra salute

Siamo abbastanza sicuri che la maggior parte di voi non appena rientra in casa per prima cosa si toglie le scarpe. Soprattutto le donne che magari indossano tacchi o comunque scarpe non propriamente comode. Si tratta di una sana abitudine quella di togliersi le scarpe non appena rientriamo in casa.

Da una parte per motivi di igiene. Dovremmo infatti evitare quanto più possibile di portare in casa nostra tutto la sporcizia che raccattiamo per strada e che si deposita sotto le nostre scarpe. Ma a prescindere dall’igiene, togliersi le scarpe al rientro in casa fa bene anche alla nostra salute.

Anzi, fa così bene che non dovremmo neanche indossare le ciabatte. Ma perché ci fa così bene camminare a piedi nudi? Innanzitutto questa semplice abitudine migliora la postura. E di conseguenza a lungo andare previene i problemi alle ginocchia, alle articolazioni, alle giunture e ai legamenti.

E ancora di conseguenza previene il mal di schiena, la cervicale e il dolore alle spalle. Ma non è finita qui, perché anche i nostri piedi possono beneficiare di questa abitudine. I piedi di chi cammina scalzo saranno infatti liberi da calli e sicuramente meno duri. Saranno più morbidi, con una pelle più liscia e anche molto più elastici.

Ma non solo. Chi cammina scalzo contrasta anche il problema del sudore e di conseguenza i funghi e le unghie incarnite. Insomma, se non è possibile farlo fuori casa, sicuramente possiamo farlo dentro la nostra abitazione. Gli esperti lo raccomandano anche perché camminare scalzi ci fa sentire più liberi! E a proposito di camminare. Conoscete i benefici di una camminata?