Ansia: usiamo i fiori di Bach

L’ansia spinge molto spesso ad usare comportamenti rischiosi per la nostra salute. Di fronte a situazioni di stress l’organismo reagisce come se  dovesse far fronte  a una situazione di pericolo e si irrigidisce. Il primo distretto colpito è quello muscolare. Poi viene coinvolto il sistema cardiovascolare e i singoli organi. Quando lo stress diventa ansia cronico, i sintomi si estendono alla sfera psicoemotiva, sfocando in panico, nevrosi e depressione.

Nelle persone geneticamente predisposte e in quelle vulnerabili, l’instabilità che caratterizza la nostra epoca può creare ansia e timore.

La persona prova una costante preoccupazione per tutto ciò che succede, che influisce sul suo modo di comportarsi e pensare. Un valido aiuto contro i sentimenti di ansia può arrivare dai fiori di Bach.

I fiori di Bach non sono solo un semplice palliativo che mette a tacere i disturbi avvertiti e l’ansia. Al contrario, sono un tramite  per imparare ad ascoltare e riconoscere questi sintomi, una richiesta di attenzione per  l’organismo.

Ciascuno può capire i propri stati d’animo ed imparare ad accoglierli o a modificarli.

52ab27e5

Le essenze più indicate contro l’ansia.

Sono molti i fiori di Bach che possono aiutare ad affrontare  le emozioni scatenate da situazioni che provocano ansia. Ecco qualche essenza utile.

White Chestnut. Va bene  quando il pensiero di ciò che sta succedendo  è sempre presente in modo ossessivo  e prevale su tutto il resto.

Red Chestnut.

È utile per le persone che provano  un’apprensione molto forte per gli altri, per esempio le mamme preoccupate per il futuro  e la sicurezza dei figli.

Aspen.

In questo caso l’ansia è legata ad un qualcosa  di molto vago ed indefinito, un fatto incombente,  ma che non si sa se si verificherà davvero.

Mimulus.

È il fiore di chi prova un’apprensione reale,  anche se a volte un po’ drammatizzata, per situazioni moto concrete, come il timore di perdere il lavoro.

Rock Rose.

È uno stato di ansia molto forte,  che può sfociare nel panico. Già da solo è il rimedio per le emergenze.

Rescue Remedy.

È il rimedio per l’emergenza. Aiuta ad affrontare i  momenti più difficili,  quando si è in preda a vere  e proprie crisi di ansia e non si riesce a reagire.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...