Pesce al cartoccio si usa la carta da forno o l'alluminio

Pesce al cartoccio: si usa la carta da forno o l’alluminio?

Oggi parliamo di pesce al cartoccio, uno dei modi migliori per cucinare e consumare questo alimento. Chi non ha mai cucinato il pesce utilizzando questo metodo di cottura? Si tratta di una ricetta non solo semplicissima da realizzare, ma anche decisamente gustosa.

E non solo, perché questo metodo di cottura riesce ad unire 3 ingredienti fondamentali quando si tratta di cucinare e mangiare sano. Velocità, gusto e anche poche calorie. Già, perché il pesce cucinato in questo modo è uno dei modi migliori per consumare questo alimento per chi è a dieta. O comunque, in generale per chi vuole mangiare sano.

Non smetteremo mai di dirvelo: l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale quando si parla di salute e benessere. Può essere in grado di prevenire moltissime malattie e, purtroppo, anche di favorirle.

Ecco perché è sempre molto importante conoscere davvero ciò che si sta mangiando, quali sono i migliori metodi di cottura per ogni alimento e soprattutto quali sono gli errori più comuni in cucina. Perché che ci crediate o no, ognuno di noi ogni giorno commette errori mentre cucina senza neanche saperlo.

Esempio: il pesce al cartoccio si cucina utilizzando l’alluminio o la carta da forno? E no, non fate l’errore di credere che si tratti di un accortezza che incide solo sul gusto. Essendo noi un sito di salute e benessere, il nostro unico intento è quello di darvi consigli al riguardo. E scegliere la carta da forno invece dell’alluminio può davvero fare la differenza. Vediamo in che modo.

Pesce al cartoccio: meglio la carta da forno o l’alluminio? Rispondono gli esperti di salute

Sappiamo tutti molto bene che attorno all’argomento alluminio ci sono molti studi e dibattiti aperti. Quanto fa davvero male utilizzare questo materiale in cucina? A rispondere ci ha pensato il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri ai microfoni di Striscia la Notizia.

Stando alle sue parole, esiste un fenomeno che si chiama migrazione dell’alluminio che produce una buona quantità di questo metallo nei cibi con i quali entra in contatto. Ecco perché, dunque, sembra fondamentale evitare di utilizzare l’alluminio in cucina.

O meglio, evitare che i cibi vi entrino in contatto. Ecco perché alla domanda se sia meglio utilizzare la carta da forno o l’alluminio per cucinare il pesce al cartoccio gli esperti rispondo “tutti e due”. Già, per cucinarlo nel modo migliore vi basterà mettere uno strato di carta da forno tra il pesce e la carta alluminio e il gioco è fatto! E a proposito di cibo e benessere. Sapete che le etichette dei cibi potrebbero farci dimagrire?