Mali di stagione: curiamoli con vitamine e golosità

I mali di stagione possono essere curati anche con l’aiuto di piccole golosità e molte vitamina.
Vino rosso e crema spalmabile alla nocciola oltre, naturalmente, ad agrumi, verdure di stagione, yogurt e cereali.

E, per gli irriducibili della pausa pranzo “mordi e fuggi” una giusta integrazione di multivitaminici e multiminerali a specifico carattere protettivo e immunostimolante che sono sempre più utilizzati dagli italiani, sia durante l’inverno che negli altri periodi dell’anno.

Più che una “ricetta” contro virus e batteri ecco un vero e proprio menu anti mali di stagione, in cui però, a sorpresa, trovano spazio anche piccoli piaceri enogastronomici, golosità e rimedi complementari.
Ecco un esempio di come dovrebbe essere il menu anti mali di stagione.

33425222204818737_pdIUCljJ_c
Prima colazione.

Via libera a latte e yogurt che, ricchi di vitamina B12, favoriscono l’aumento di globuli rossi e proteine nobili e la produzione di immuno-anticorpi. E ancora: fette biscottate integrali, ricche di fibra che limita l’assorbimento di grassi ed amidi, che riforniscono di energia le cellule, ricoperte da un sottile strato di crema alla nocciola, che invece apporta una adeguata quantità di vitamina B e Omega 3. Agrumi, kiwi, ananas, ricchi di vitamina C, servono poi per combattere i languori di metà mattina, prima di pranzare.

Pranzo.

Tutti i piatti unici a base di cereali, a base di riso o pasta vanno bene. Insieme si possono abbinare un piatto di legumi e verdure di stagione, da accostare ad un buon bicchiere di vino, le cui molecole di polifenolo hanno un’azione antiossidante. Non bisogna però rinunciare ad un contributo aggiuntivo di vitamina C. Concesso anche un break pomeridiano con succo di frutta.

Cena.

È a cena che l’apporto di vitamine della prima parte della dieta viene riequilibrato da un adeguato contributo proteico. È importantissimo alternare proteine nobili di origine diversa, ciò significa che, durante la cena, bisogna far ruotare secondi  piatti di carne bianca, carne rossa,  pesce, formaggi freschi, prosciutto e uova e concludere con la frutta fresca.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...