Il fegato grasso: quali alimenti aiutano a depurarlo?

Una delle malattie meno conosciute è il fegato grasso, che si può evitare con una alimentazione sana.

Il fegato è la ghiandola più grande che si trova all’interno del nostro corpo: filtra il sangue e ci permette  di usare i carboidrati e i grassi che ogni giorno introduciamo con l’alimentazione.

Avere un fegato sano e perfettamente funzionante significa guadagnare in salute e benessere.

Uno degli alimenti amici del fegato è il carciofo: la sua sostanza benefica è la cinarina, che depura la ghiandola e riduce i livelli di colesterolo e trigliceridi. Il consiglio è di mangiarlo  quattro-cinque volte alla settimana, preferibilmente crudo  e condito con solo olio extravergine di oliva.

Anche il limone è un ottimo alleato della buona funzionalità epatica: contiene grandi quantità di antiossidanti  (vitamina C e antocianosidi) che depurano e proteggono le cellule del fegato.

images.jpeg

 

La mela contiene invece i triterpenoidi, che sono ottimi per la prevenzione del tumore al fegato: ne bastano due al giorno, da mangiare con la buccia, e naturalmente devono essere bio.

L’orzo svolge, invece, un’azione disintossicante ed emolliente nei disturbi dell’apparato digerente ed è leggermente lassativo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>