Cioccolato: qual è la giusta quantità giornaliera

Il cioccolato è un alimento senz’altro molto calorico. L’apporto medio per 100 grammi è di 500-550 calorie.

Tale quantità cambia a seconda della composizione del cioccolato: ad esempio, se è al latte o fondente, se contiene o meno nocciole.

Quello al latte è decisamente più calorico.

In generale, il cioccolato contiene proteine, grassi e zuccheri. Inoltre è ricco in fosforo, magnesio, vitamine e calcio a seconda della presenza o meno del latte.

Inoltre, contiene sostanze endogene  ad azione psicoattiva  simile a quella scatenata dalle catecolamine.

dolci-e-cioccolato-2

Più semplicemente, queste sostanze hanno un valore antidepressivo  poiché creano effetti positivi  sull’umore e sulla memoria, hanno un effetto euforizzante  e stimolano le percezioni sensoriali.

Il consiglio dei dietologi, in linea di massima, è di non mangiarne più di 25 grammi al giorno, che corrispondono a circa 4 quadratini sottili.

Per chi fa sport il cioccolato può essere consumato prima dell’allenamento come energizzante.

In questo caso è sempre bene, però, abbinarlo insieme con i carboidrati complessi. Pertanto, si potrebbe mangiare snack a base di cioccolato,  carboidrati e proteine o la normale fetta di pane e cioccolata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...