Olio di Argan: l’olio delle meraviglie

Olio di Argan: deriva dall’omonimo albero del Marocco e per le sue molte virtù la cosmetica lo utilizza come nutriente e illuminante per viso e corpo.

L’olio di Argan, grazie alla  sua composizione perfettamente bilanciata, è affine ai lipidi (grassi) della pelle e della fibra capillare che lo assorbono facilmente, traendone massimo beneficio. Gli elementi chiave che ne fanno un elemento principe  in cosmetica sono, innanzitutto, gli acidi grassi essenziali di cui è ricco, che compensano le carenze e ripristinano il film idrolipidico superficiale.

L’olio di Argan è emolliente e nutriente, protettivo e rigenerante ed è anche un concentrato di sostanze  antiossidanti,  che ostacolano l’azione dei radicali liberi, frenando il processo di invecchiamento  della cute.

Combatte la secchezza senza ungere

Per le sue virtù nutrienti e riparatrici, l’olio di Argan si  rivela particolarmente utile  per il trattamento delle pelli che tendono a inaridirsi  e a diventare ruvide e squamose.  Olio di Argan: elisir di giovinezza

Si usa quindi per creme corpose, ma anche per sieri  che sanno coniugare la ricchezza  con la leggerezza, in modo da offrire  al viso nutrimento e morbidezza senza lasciare  tracce di unto. L’effetto ammorbidente  e rigenerante  dell’olio di Argan si ritrova anche  in trattamenti per il corpo, dalle creme ai fluidi, dai burri ai balsami da utilizzare direttamente sotto la doccia, contro la secchezza,  soprattutto delle zone  per natura povere  di lipidi, come  l’interno delle cosce  e delle braccia , le gambe e i piedi.

olio-argan

L’olio di cactus è più efficace di quello di Argan

Sui capelli ripara i danni

L’olio di Argan  offre le sue preziose virtù anche alla fibra capillare. Innanzitutto, la nutre a fondo, evitando che si inaridisca perdendo morbidezza e vitalità.

Poi la ripara nei punti  dove le aggressioni esterne l’hanno danneggiata, permettendo alla chioma di rigenerarsi  e di mantenersi forte e vitale  nel tempo.

Agisce anche come protettivo   contro  radicali liberi, che innescano processi che portano  i capelli ad indebolirsi  e svuotarsi.

È utile, infine, per prevenire le doppie punte e per rinsaldare  le squamette superficiali, dando luce alla chioma.

Se è puro, ne bastano poche gocce

Oltre che come ingrediente prezioso di molte formulazioni per la cura del viso,  del corpo e dei capelli, l’olio di Argan è disponibile anche  nella versione pura, dai molteplici utilizzi.

Prima e dopo la detersione

Sul corpo si mette dopo la doccia o il bagno per apportare  nutrimento alla cute, prevenendo con efficacia  cedimenti e smagliature. Si può applicare  anche prima  per proteggere la pelle, soprattutto la più fragile, in modo che la detersione  risulti  particolarmente delicata.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...