Archivio Mensile: marzo 2015

Bellezza: ecco gli ingredienti più golosi!

Bellezza: gli ingredienti per la cura di capelli e pelle arrivano dalla cucina.

Un giro di olio e un pizzico di sale; qualche goccia di aceto, una spruzzata di limone e una macinata di pepe.  I condimenti tradizionali della tavola mediterranea diventano gli ingredienti originali  di una bellezza all’insegna della naturalità, della vitalità e della freschezza.

Con l’olio di oliva

Condimento principale della cucina mediterranea, vanta straordinarie proprietà emollienti  e nutrienti, addolcenti e rigeneranti sulla pelle e anche sui capelli.

Non a caso la cosmetica ne fa ampio uso: lo troviamo nelle creme e negli olii per il viso, nei saponi, nei detergenti da bagno e anche nei trattamenti di bellezza per la chioma. Con la sua ricchezza di acidi grassi essenziali e vitamine apporta, infatti,  il nutrimento di cui la cute e la fibra capillare hanno bisogno per preservare nel tempo  equilibrio, elasticità e compattezza.

Il consiglio: aggiungetelo nella vasca per un bagno emolliente, allo scrub per renderlo meno aggressivo, alla maschera se i capelli sono aridi, persino a gocce alla crema per il viso e per il corpo quando vi accorgete che la pelle ha bisogno di un’extra nutrimento.

Con l’aceto

Le nonne consigliavano di usarlo per l’ultimo risciacquo quando si lavano i capelli, per aumentarne la bellezza.

Infatti, la sua acidità chiude le squamette che rivestono il fusto del capello, in modo che la luce possa riflettersi regalando una chioma scintillante. Gli aceti di frutta (di mela, mora e lampone) sono più dolci e lasciano sui capelli  solo un accenno di profumo delicato.

La versione moderna di questa  pratica antica sceglie, invece,  trattamenti per capelli a base di aceto,  preziosi sin dal lavaggio per risvegliare la naturale  brillantezza della capigliatura, spenta dai residui  di sporco e di smog che la fibra capillare imprigiona.

bellezza

Il consiglio: per tagliare sui tempi potete aggiungere  direttamente un cucchiaio di aceto al balsamo e alla maschera prima di applicarli.

Con il sale

Poco è meglio, si sa, visto che questo condimento  prezioso con il quale  è bene sempre essere parsimoniosi, se usato in dose eccessiva è un fattore di rischio per malattie serie a livello cardiocircolatorio.

La bellezza lo usa per via esterna, sfruttando le sue ottime  proprietà drenanti: aggiunto nella vasca crea una soluzione salina che, per osmosi, assorbe i liquidi stagnanti con un immediato effetto sgonfiante.

Il consiglio: il sale strofinato sulla pelle porta via le cellule morte,  leviga e illumina; per uno scrub fai da te usate quello fino e  mescolatelo  con olio di oliva, polvere di mandorle e oli essenziali di erbe aromatiche per renderlo ancora più efficace.

Con il pepe nero

È la nota piccante  che profuma  con decisione tutti i piatti, dai primi alle verdure, dalla carne al pesce.

L’olio essenziale che si ricava  dalle bacche sprigiona  un aroma particolarmente  pungente e frizzante dal forte potere rigenerante.

La bellezza lo utilizza soprattutto dai prodotti da aggiungere al bagno, perché ha la capacità di trasformare l’immersione in u rituale  all’insegna dell’energia e della vitalità.

Il consiglio: diffondete nell’aria  l’olio essenziale di pepe nero; ha ottime proprietà distensive e aiuta a stemperare  l’ansia che spinge  a mangiare troppo.

 

Con il succo di limone

La bellezza lo utilizza soprattutto nelle formule per il corpo, in particolare quelle dedicate alla detersione,  approfittando del suo potere astringente e del suo aroma  tonificante  per regalare un’immediata sferzata di energia e di vitalità.

Il consiglio: ha un ottimo potere schiarente. non a caso il succo di limone  sulle unghie è utile per evitare che ingialliscano.

Tumori: ecco le regole per prevenirli

Tumori: ridurre il rischio di ammalarsi deve essere un impegno quotidiano per tutti. Fatto di regole semplici ma precise e assolutamente alla portata di tutti. Ecco le dritte dell’Oms (Organizzazione mondiale della Sanità). Fare attività fisica tutti i giorni Uno … Per saperne di più

Dieta: questa sveglia il metabolismo

Dieta: quella che risveglia il metabolismo  fa consumare energia al nostro corpo. Di solito,  chi è in sovrappeso  introduce con il cibo una quantità di calorie superiore ai consumi dell’organismo. Quelle in eccesso, di conseguenza,  vengono accumulate sotto forma  di … Per saperne di più Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...