Archivio Mensile: luglio 2013

Cellulite: le buone abitudini a costo zero

È  un dato certo. Per combattere cuscinetti e pelle a buccia di arancia  serve un impegno costante,  ma chi ha detto che per raggiungere questo obiettivo bisogna dare fondo al portafoglio?

Ci sono delle buone abitudini che posso aiutarci a cercare di risolvere questo antiestetico problema senza spendere un patrimonio.

Il parco: una palestra gratis!

Detto e stradetto, ma decisamente  vero: contro la cellulite bisogna fare movimento. Per chi ha poche possibilità economiche uno strumento utile può essere il parco. Basta infilarsi un  paio di scarpe  comode e camminare per mezz’ora al giorno di  buon passo per mettere in moto la circolazione. Si può partire con 15 minuti e la velocità deve essere quella di chi ha fretta.

 

Niente alcolici e sigarette Il portafoglio ci guadagna e anche la silhouette, visto che alcol e nicotina restringono i vasi  e frenano la circolazione.

Due minuti ogni ora di camminata, sia che lavoriate in piedi o sedute, poi salite e scendete sulla punta dei piedi  per 20 volte di seguito.

Evitare bagni troppo caldi che ostacolano il flusso circolatorio. Meglio la doccia, che andrebbe sempre conclusa alternando getti caldi e freddi per stimolare e dare tono.

Tenere le gambe in alto appoggiandole al muro,  appena potete. La circolazione riprende il suo corso, il gonfiore si allenta e si favorisce l’eliminazione di liquidi e scorie.

Carne e frutti di mare: contro l’anemia

Attraverso i globuli rossi, il ferro trasporta l’ossigeno nel sangue. Ma quando  il suo livello si abbassa, si comincia ad avvertire una sensazione di stanchezza e di mancanza di concentrazione. Si può addirirttura arrivare a soffrire di insonnia e di … Per saperne di più Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...