Archivio Mensile: marzo 2013

Dieta: meglio non esagerare con le bibite

dieta, bevande gassate, tumori, obesità, dieta sana, wellness,Nelle scorse settimane le bevande dolci e i succhi di frutta zuccherati  sono stati al centro di una diatriba tra un gruppo di scienziati e i produttori delle bibite. Alla recente conferenza annuale dell’American heart association è stata presentata una ricerca condotta dalla Harvard School of public health di Boston che accusa le bevande gassate, zuccherate, quelle  sportive, gli energy drink e i succhi di frutta dolci, di avere un ruolo attivo nella comparsa di diabete, obesità, malattie cardiovascolari e alcuni tipi di tumore.

Non solo, secondo lo studio,  questi prodotti sarebbero responsabili di 180mila decessi all’anno in tutto il mondo. Per questo l’associazione raccomanda di non superare le 450 calorie alla settimana con tali bibite, facendo però riferimento a una dieta di 2.000 calorie al giorno.

È stata immediata la replica di Assobibe, l’associazione di Confindustria che rappresenta i produttori di bevande analcoliche: “È insensato prendere di mira un solo alimento su patologie multifattoriali”.

L’ormone del sonno regala la felicità

Una ricerca pubblicata sulla rivista nature Communications, e condotta dall’Università di Los Angeles, rivela che svegliarsi al mattino “è un piacere”.  Infatti l’ormone che ci sveglia, l’orexina o “ipocretina” detto anche ormone “anti-sonno”, governa anche la felicita’ e un suo … Per saperne di più

Uno su 5 ce la fa: ecco perché le diete non funzionano

Come ogni anno, a seconda del periodo, che sia primavera, estate o la fine delle feste di Natale, milioni di persone cercano di mettersi a dieta per smaltire i chili accumulati. Uno studio condotto dal Loyola Center ha scoperto i … Per saperne di più Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...