Il nuovo sistema di depilazione facile e indolore

Potrai depilare la maggior parte del corpo e ottenere risultati efficaci in modo semplice e indolore.

I peli superflui sono sempre stati un problema che assillava le donne, ma da un po’ di tempo anche gli uomini hanno cominciato ad apprezzare i vantaggi della depilazione.

Hairless (qui trovi il sito ufficiale) è un rivoluzionario sistema di depilazione, che permette di rimuovere i peli superflui da tutto il corpo in modo rapido e indolore. La tecnica utilizzata è molto diversa da quella degli altri prodotti in commercio, e grazie a questa caratteristica si possono evitare tutti gli effetti indesiderati comuni alle altre procedure contro i peli superflui.

Se vuoi sbarazzarsi dei peli un aiuto prezioso ed indolore arriva da Hairless, il nuovo ed innovativo metodo che ci aiuta ad eliminare i peli indesiderati.

Hairless  non sporca e non causa dolore (come la ceretta), non provoca tagli o lacerazioni (come il rasoio) e non irrita o aggredisce la pelle (come le creme depilatorie). Inoltre, ha un prezzo molto basso e accessibile a chiunque (a differenza dei trattamenti professionali come il laser o la luce pulsata).

 

Perché acquistare Hairless?

Perché Hairless depila tutte le zone del corpo, lasciando la pelle liscia e morbida

Hairless non provoca dolore o fastidio durante l’utilizzo

Hairless non causa tagli o lacerazioni della pelle

Hairless rallenta la ricrescita dei peli, che diventano più radi e meno duri

Hairless non contiene sostanze aggressive e irritanti

Hairless Hair Remover non è disponibile nei negozi, ma si può acquistare visitando semplicemente  la pagina ufficiale del prodotto.

Per ordinarlo e riceverlo a casa propria, è sufficiente compilare con tutti i propri dati, il modulo presente e selezionare il numero di kit desiderati.

 

In forma senza stress con un prodotto naturale al 100%

 

Uno dei metodi più efficaci è intervenire sul metabolismo basale, velocizzandolo. Questo metodo completamente naturale aiuta a dare il giusto sprint ad un metabolismo lento.

 

Di Garcinia Optima si sente parlare  da qualche tempo, e questo prodotto viene solitamente affiancato a parole come perdita di pesobrucia grassi naturale. Si tratta di un frutto originario dell’Indonesia capace, secondo studi clinici, di eliminare il grasso dall’organismo.

Garcinia Optima è un integratore che contiene, soprattutto,  l’Acido Idrossicitrico (HCA).

Ecco le proprietà di Garcinia Optima.

Aumento del livello di serotonina, il neurotrasmettitore responsabile del buon umore. Garcinia optima può essere un rimedio molto efficace nella lotta  ai problemi di alimentazione compulsiva (quando si mangia come risposta a stress,  tristezza,  frustrazione, ecc…).

 Garcinia Optima aiuta a ridurre l’appetito perché  l’acido idrossicitrico riduce la sensazione di fame aumentando la sensazione di sazietà, e quindi possiamo tenere più sotto controllo le quantità di cibo che assumiamo a pranzo o a cena o durante spuntini e merende.

Garcinia Optima regola i livelli di cortisolo nel sangue. Il cortisolo è l’ormone dello stress, uno dei responsabili dell’accumulo di grasso in fianchi – pancia – glutei.

Insieme all’utilizzo di Garcinia Optima è necessario affiancare un migliore regime nutrizionale/alimentare e fare un minimo di attività fisica.

Gli ingredienti che compongono Garcinia Optima sono l’estratto di Garcinia Cambogia, il Cromo, il Potassio ed il Calcio. All’interno di Garcinia Optima non sono presenti conservanti o coloranti industriali.

Vuoi approfittare dell’offerta più conveniente? Visita il sito.

Garcinia Optima funziona perché riduce l’appetito e migliora il metabolismo.

Le persone che assumono con costanza e regolarità, secondo le dosi indicate, Garcinia Optima, affiancando l’utilizzo di questo integratore naturale ad una corretta alimentazione sana ed equilibrata, riescono a perdere fino a 3 volte la quantità di peso rispetto a chi segue solamente una alimentazione equilibrata.

Il metodo più efficace per avere un décolleté tonico. Risultati sorprendenti

Per tante donne si presenta il problema del rimodellamento   estetico del seno. Ogni donna desidera avere una forma bellissima, soprattutto riguardo al seno,  in quanto il décolleté nel corso dei secoli ha sempre rappresentato una zona di grande attrazione.

Ma spesso questa parte del corpo femminile ha subito grandi stress, come gravidanze, allattamento, aumento di peso, dimagrimento. Il seno, quindi, ha perso volume, sostegno, tonicità.

Usando la crema SenUp quotidianamente e con regolarità il seno avrà un incremento del suo volume di 3-4, mentre la sua forma diventa più arrotondata e curata, e la cute diventa elastica e vellutata.

 

La crema ha superato le prove cliniche, eseguite dagli specialisti della Organizzazione mondiale della sanità in 14 paesi del mondo. Migliaia delle donne hanno provato l’efficacia della crema SenUp.

Ingredienti efficaci nella crema SenUp

Finocchio e semi di anice contengono potenti ormoni vegetali, sviluppatori naturali, del seno.
Olio di germe di grano per pelle elastica, vitamina E e K e acidi grassi polinsaturi e olio di jojoba prevengono le smagliature e
l’invecchiamento, stimolano la sintesi di collagene ed elastina.
Fieno Greco Pueraria sono il meglio in natura per la crescita del seno naturale.
SenUp aiuta ad ottenere un aumento del volume del seno
Rallenta i processi di invecchiamento 3 volte di più
SeuUp è consigliato  per tutte le donne, indipendentemente dall’età
Con SenUp i dimenticherete per sempre delle tanto odiate smagliature
Usando SenUp con regolarità riuscirete finalmente ad indossare i vestiti con décolleté profondo
SenUp incrementa il seno di 2 taglie
SenUp arrotonda e mette in risalto la forma
Come applicare SenUp

La crema viene applicata sulla pelle ben pulita. Prima viene massaggiato il primo seno fino all’assorbimento completo della crema per 5-10 minuti.

Poi viene massaggiato il secondo seno ed attendiamo il completo assorbimento. Ripetiamo tre volte sia il passaggio uno che due per un effetto più rapido e visibile.

Tappa 3

Massaggiamo entrambi i seni con i movimenti circolari terminando sulla parte inferiore, da dove avevate iniziato.

A chi può interessare, può ordinare  tramite questo sito. È l’unica azienda certificata in Italia, che vende SenUP. Per quel che riguarda la spedizione, il pacco arriva con una consegna contrassegno via posta. Cosi tutto è più sicuro.

Il super frutto dalle molteplici proprietà benefiche

Vuoi conoscere il super frutto che ti aiuta ad avere un corpo sano e sportivo?

Si tratta della garcinia cambogia, una pianta  dotata di moltissime doti salutari. La garcinia è ricavata dalle bucce del frutto di Garcinia cambogia . Questa piccola pianta legnosa cresce spontanea negli ambienti tropicali.

Ecco cosa succede al corpo sei viene assunta con regolarità ogni giorno.

I frutti della garcinia cambogia, se associati ad una dieta equilibrata e ad un regolare esercizio fisico, possono aiutare nella perdita di peso.

La soluzione ai tuoi chili di troppo è arrivata! Scopri tutti i vantaggi di questo magico frutto leggi qui

 

Garcinia cambogia: ecco tutte le sue proprietà benefiche

La principale proprietà della garcinia cambogia è HCA (acido idrossicitrico), che ha la grande capacità di inibire l’azione dell’enzima citrato liasi, la cui funzione è quella di metabolizzare i grassi del nostro organismo: si evitano in questo modo nuovi accumuli adiposi e si brucino, contemporaneamente, quelli già accumulati.

 

L’acido idrossicitrico è in grado di bloccare la sintesi di acetilcoenzima A, un substrato energetico utilizzato dall’organismo per la sintesi del colesterolo e di altri lipidi. Grazie a questa sostanza la Garcinia cambogia è in grado di ridurre la sintesi degli acidi grassi, stimolando il senso di sazietà. Si ritiene infatti che tale sensazione derivi dall’accumulo epatico di glicogeno, processo che viene stimolato dall’acido idrossicitrico veicolando l’acetilcoenzima A dalla sintesi di grassi a quella di polimeri di glucosio.

 

Il principio attivo della garcinia cambogia è concentrato soprattutto nella buccia: l’HCA, che come detto aiuta a bruciare i grassi, dona anche un senso di sazietà e riesce a tenere a bada il senso di fame. Inoltre, la Garcinia cambogia aiuta ad alzare i livelli di serotonina nel cervello, aiutando a migliorare l’umore (che non è mai al top quando si segue un regime alimentare dietetico per perdere peso).

Un’altra importantissima caratteristica delle pillole di garcinia cambogia è quella di riuscire a diminuire i livelli di trigliceridi e colesterolo dal sangue, innalzando, contemporaneamente, l’HDL (il cosiddetto colesterolo buono).

 

Qual è la giusta quantità di garcinia cambogia da assumere giornalmente?

La dose giusta è di una compressa per 3 volte al giorno. Questo dosaggio deve essere assunto per periodi non troppo lunghi, 40 minuti prima dei pasti. La garcinia cambogia va utilizzata in un corretto regime alimentare, associandola anche a tè verde, molta verdura e frutta, bevendo almeno due litri di acqua al giorno ed eseguendo regolare attività fisica.

Le controindicazioni per l’assunzione di Garcinia Cambogia  elencano mal di stomaco, mal di testa, diarrea. Il suo uso è sconsigliato in gravidanza e allattamento e in caso di diabete o di assunzione di utilizzo di medicinali contro il colesterolo alto.

 

 

Nausea: le cause di un malessere fastidioso

Nausea: è un malessere fastidioso, scatenato da disturbi anche molto diversi tra  loro.

Se soffri spesso di cattiva digestione potrebbe dipendere da disfunzioni della  motilità

Ci sono persone che hanno sempre difficoltà a digerire perché, per via di disfunzioni della motilità, hanno una peristalsi rallentata. Ciò significa che il cibo fa fatica a transitare  nel tratto gstrointestinale e, quindi, risiede per più di tre ore nello stomaco, provocando spesso la nausea.

Se avverti anche bruciore allo stomaco, si tratta probabilmente di gastrite

La gastrite è una infiammazione della mucosa gastrica dovuta ad un germe Per saperne di più

Stomaco: i cibi no

Pesantezza, bruciore, nausea: a provocare questi disturbi non sono solo alcuni cibi dannosi per la digestione ma anche abitudini sbagliate.

Ecco quali sono i cibi nemici per lo stomaco.

Gli ortaggi: dilatano

Alcuni vegetali (come broccoli, cavoli e legumi) possono causare gonfiore perché contengono elementi in grado di distruggere i tensioattivi, sostanze presenti nello stomaco e  nell’intestino, e che servono a riassorbire il gas che si sviluppa dagli alimenti.

Il salame: appesantisce

È un alimento molto appetitoso, ma fa male allo stomaco perché contiene un’alta percentuale di grassi. Inoltre, nella pasta del salame sono presenti Per saperne di più

Stop alla forfora

Si pensa che sia un problema solo maschile, ma non è così, visto che  che colpisce anche circa   il 40% delle donne.

Le soluzioni per combattere le scagliette, secche o grasse, c’è.

Il cuoio capelluto si desquama ogni giorno seguendo il naturale processo di ricambio delle cellule epiteliali. Quando questo avviene in modo normale,  le scagliette  che si staccano dalla cute  sono praticamente  invisibili.

Per saperne di più

Correttore: come sceglierlo

Borse e occhiaie spariscono con il sapiente utilizzo del correttore. Scopriamo come sceglierlo e come usarlo con particolare attenzione.

Basta una giornata pesante,  una notte senza sonno o un periodo di superlavoro e i nostri occhi manifestano subito  stanchezza e stress. Non solo, si segnano con borse e occhiaie, piccole imperfezioni che  interessano le donne in momenti particolari e non.

Ma qual è la strategia per renderli meno evidenti? Usare un correttore, non uno qualunque, ma uno che abbia una formula messa a punto  in maniera specifica proprio per la zona occhi.

La differenza fra un correttore “normale” e uno per occhi

L’obiettivo di entrambi è unico: minimizzare le imperfezioni. Quello che cambia è la formula sia nella selezione dei pigmenti, che devono servire a coprire  i segni scuri in maniera specifica, sia nella scelta dei principi attivi selezionati per aiutare a contrastare le imperfezioni che interessano questo punto specifico del viso.

Perché il correttore è così importante nella base del make up

Se il fondotinta perfeziona l’incarnato, il correttore, e in particolare quello destinato alla zona del contorno occhi, lavora sulle imperfezioni che tolgono  luce allo sguardo e appesantiscono tutto il viso. Cancellandole si riesce  a dare freschezza agli occhi e a sublimare l’incarnato.

newego_LARGE_t_821_106020772

Non serve solamente a correggere

Anche se non ci sono occhiaie e borse,  un correttore specifico  può essere utile per minimizzare le piccole rughette del contorno e per offrire una maggiore luminosità allo sguardo.

Scopriamo la giusta consistenza

Nella delicata zona del contorno occhi  servono correttori ricchi ma non pesanti. I correttori perfetti devono inoltre essere idratanti e confortevoli, ma non untuosi, testati nella formula per non creare irritazioni.

Come scegliere il colore?

Per la correzione delle occhiaie, è necessario identificare con precisione il colore  esatto del correttore, in modo che riesca a neutralizzare per somma cromatica i segni scuri, in particolare, se le occhiaie sono tendenti al viola si sceglie un correttore più giallo, se sono blu, si opta per un correttore aranciato.

In generale, comunque, un correttore in un tono più chiaro del fondotinta, dà una luminosità intensa allo sguardo.

Come usare il correttore al meglio

Innanzitutto il consiglio è di utilizzare un pennello per applicare il correttore, in modo da arrivare in tutti i punti, anche quelli difficili per le dita. Il pennello, inoltre, massaggia con dolcezza la zona occhi e permette di essere precisi nella correzione.

Meglio applicare il correttore dopo il fondotinta, in minima dose, sfumandolo con molta cura con il pennello in modo che non si creino segni oppure linee.

 

Unghie: smetti di mangiarle!

Unghie: quella di mangiarle è una cattiva abitudine molto diffusa, che alla lunga può diventare “cronica”.

Mangiarsi le unghie è una cattiva abitudine che a volte sfocia in un disturbo compulsivo, l’onicofagia. Oltre a rendere le unghie  sgradevoli a vedersi, può con il passare del tempo esporre a infezioni. Inoltre anche i denti possono danneggiarsi a furia di mordere una sostanza dura. Insomma, il rosicchiamento delle dita è un atteggiamento che va perso al più presto.

Ecco qualche consiglio utile. Per saperne di più

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...